F.C. Ponsacco 1920

Appuntamento con la storia: fra poco Monopoli – Fc Ponsacco 1920, i rossoblù per la prima volta nella Tim. Sui pantaloncini in nuovo sponsor Toni Luigi Scavi e Demolizioni Industriali

Monopoli, domenica 4 agosto 2019 – Conto alla rovescia agli sgoccioli per l’appuntamento con la storia. Fra meno di due ore, infatti, l’Fc Ponsacco 1920 sarà in campo al “Veneziani” di Monopoli per turno preliminare della Tim Cup, prima partecipazione assoluta del sodalizio rossoblù alla Coppa Italia dei “grandi”. Che arriva al termine di una stagione superlativa (secondo posto in campionato ad un punto dalla Pianese e vittoria dei play-off) ma anche di un’estate che più burrascosa non poteva essere. Con il club che ha rischiato di scomparire e che si è iscritto alla serie D grazie ad un vero e proprio movimento popolare che ha coinvolto tutta la comunità ponsacchina.Sono 20 i giocatori convocati da mister Luigi Pagliuca e che ieri sono partiti alla volta di Monopoli. Portieri: Tommaso Aglietti, Marco Bartolozzi e Lorenzo Lista difensori: Marco Accardo, Alex Pelliconi, Samuele Chelini, Nicolas Alberto Prete, Tommaso Di Renzone, Bruno Calabrese centrocampisti: Matteo Caciagli, Federico Apolloni, Fabio Cortopassi, Yuri Papi Attaccanti: Dario Fornaciari, Francesco Noccioli, Mohamed Tehe, Niccolò Micchi, Gabriele Gargani, Nicholas De Carlo e Andrea Altamura.Con l’Fc Ponsacco 1920 sul prato di Monopoli ci sarà anche un compagno di viaggio speciale. Da stasera, infatti, sui pantaloncini di Caciagli e compagni comparirà lo stemma della Toni Luigi srl, la storica azienda pisana di scavi e demolizioni che ha deciso di scommettere sull’Fc Ponsacco 1920, divenendo uno degli sponsor del club rossoblù per tutta la stagione. La ditta Toni Luigi srl opera sul mercato del movimento terra e delle demolizioni da oltre trent’anni: nasce come piccola, ma ambiziosa, azienda familiare, però già operante in lavori di prestigio nella zona al seguito, soprattutto, di aziende edili e di costruzione note nel territorio pisano. Con il tempo il fondatore, il Toni Luigi, è riuscito a mettere, con il figlio, Stefano, le solide basi affinché la ditta risulti operosa e sempre in crescita, con l’acquisizione di nuovi mezzi e corposi lavori, fino a quando, nel 2002, viene trasformata in società a responsabilità limitata con unico socio, capitanata e guidata da Toni Stefano.Da allora sono stati fatti numerosi passi avanti: dall’acquisizione di personale altamente preparato, all’acquisto di mezzi importanti, all’esecuzione di lavori pubblici e privati, all’ottenimento della SOA e all’implementazione di un Sistema Qualità ISO 9001/2008, fino all’iscrizione presso il Registro delle società che effettuano attività di recupero di rifiuti non pericolosi.

Fonte: Ufficio Stampa Fc Ponsacco 1920

Condividi