F.C. Ponsacco 1920

Fc Ponsacco 1920, l’appello del direttore sportivo Luperini: “I tifosi stiano vicini alla squadra. Noi ci proveremo fino all’ultimo, ma con il sorriso e la serenità”

Ponsacco, sabato 16 febbraio 2019 – “Chiedo ai tifosi di stare vicino alla squadra in modo positivo: solo così riusciremo a fare qualcosa in più. Invece ad attaccare la squadra e il gruppo, tentando d’intimidirla, si fanno solo danni”. L’appello è firmato dal direttore sportivo dell’Fc Ponsacco 1920 Andrea Luperini e arriva alla vigilia della trasferta di Castelfiorentino, dove domani i rossoblù saranno impegnati in trasferta contro il Viareggio a causa dell’inagibilità dello Stadio dei Pini, e dopo la contestazione della tifoseria a squadra e società arrivata mercoledì al termine del pari casalingo contro il Montevarchi. “Sono qui da oltre dieci anni – ha proseguito il diesse – ed ho vinto campionati e ottenuto salvezze, a volte anche con società allo sbando e giocatori che, per ottenere un rimborso dovevano attendere sette mesi, ma non si è mai vista una contestazione come quella di tre giorni fa. Per di più rivolta a una società che può anche aver commesso degli errori ma che non ha lesinato certo investimenti per ottenere un risultato importante e una squadra che, nonostante tutto, rimane a tre punti dal primo posto. Tutto questo lo trovo profondamente ingiusto e controproducente. I tifosi sono sempre stati la nostra arma in più: ci hanno seguito ovunque e sostenuto. Gli chiedo di ricominciare a farlo perché la vetta è sempre lì a portata di mano e ci sono ancora tante partite da disputare. Ci proveremo fino all’ultimo, ma con il sorriso e la serenità”.
Accanto a lui l’allenatore dell’Fc Ponsacco 1920 Francesco Colombini: “Già da domani dobbiamo scendere in campo pensando solo a divertirci e a giocare con la testa sgombra. Abbiamo le forze per arrivare a un risultato importante e dobbiamo crederci perché le prestazioni, anche in queste settimane, ci sono state: ci mancano i punti e adesso vogliamo andarceli a riprende pensando solo a noi stessi, a fare quadrato e a dimostrare di essere una squadra. La formazione? Deciderò domani mattina: a parte Gremigni, che è infortunato, ho tutti a disposizione”

Fonte: Ufficio Stampa Fc Ponsacco 1920

Condividi