F.C. Ponsacco 1920

Fc Ponsacco 1920, l’avvertimento di Colombini: “La partita con il Montevarchi è il crocevia del nostro campionato”

Ponsacco, mercoledi 13 febbraio 2019 – “Domani con il Montevarchi e poi domenica in trasferta con il Viareggio: queste due partite sono il crocevia del nostro campionato”. Non ha dubbi l’allenatore dell’Fc Ponsacco 1920 Francesco Colombini: il torneo dei rossoblù passa dalle prossime due partite, in programma domani al Comunale di Viale della Rimembranza e sabato in trasferta. “Se rispondiamo presenti tutti quanti e portiamo a casa il risultato, possiamo puntare a giocarcela da protagonisti fino all’ultimo: altrimenti il nostro torneo potrebbe prendere una piega anomala e, beninteso, che nessuno di noi vuole”. Non si nasconde il momento di difficoltà l’allenatore rossoblù. E non cerca alibi: “Nelle ultime tre partite abbiamo creato una trentina di palle gol? Vero, ma ne abbiamo realizzati uno solo e raccolto pochissimi punti. Nel calcio ci si ricorda delle belle prestazioni solo se arrivano anche i risultati, altrimenti tutto passa in cavalleria. Ed è giusto che sia così”.
La conclusione è una sola: “Non importa se dall’altra parte ci sarà un Montevarchi che arriva da da due risultati utili consecutivi e che è una delle squadre più compatte e agonisticamente cattive del girone – dice Colombini -, stavolta non possiamo proprio accontentarci di essere bellini: voglio una squadra cattiva e che porta a casa il risultato”.
In casa rossoblù non ci saranno Lici e Tazzer, entrambi appiedati dal giudice sportivo. Ma anche questo non è un alibi per il tecnico: “Ci saranno altri due ragazzi che avranno la possibilità di giocare dal primo minuto, mettersi in mostra e magari dimostrare di meritare la maglia da titolare”.

Fonte: Ufficio Stampa Fc Ponsacco 1920

Condividi