F.C. Ponsacco 1920

Milan Zorica, un sorriso a metà: “Meritavamo di vincere”

Borgo a Mozzano, domenica 14 ottobre 2018 – “Non sono contento, non posso esserlo dopo una partita che avremmo strameritato di vincere e in cui invece ci dobbiamo accontentare di un pari”. Non importa se ha segnato il primo gol in campionato con l’Fc Ponsacco 1920 e se quella rete è stata pure determinante per consentire ai rossoblù di conquistare il pari, sul volto di Milan Zorica alla fine della sfida con il GhiviBorgo c’è solo un sorriso timido, quasi di cortesia. Voleva vincere il serbo, fino all’anno scorso in forza al Buducnost di Podgorica, principale squadra del campionato montenegrino, e da un mese e mezzo agli ordini di mister Maneschi, anche se il tesseramento è stato completato solo un paio di settimane fa. “Beninteso, alla vigilia avrei un pari era un risultato accettabile perché sapevamo di venire di affrontare una squadra forte e di venire a giocare su un campo dove non sarà facile per nessuno fare punti – ha detto a fine partita -. Ma per quello che si è visto in campo il risultato ci va decisamente stretto: nella ripresa abbiamo creato almeno quattro nitide occasioni da rete e colpito una traversa”.Concetti che trovano conferma anche nelle parole di mister Giovanni Maneschi: “Noi dobbiamo essere soddisfatti della prestazione perché la prestazione è stata buonissima e ai punti avremmo meritato di vincere: nella ripresa abbiamo costruito almeno tre o quattro situazioni in cui potevamo passare in vantaggio, ma faccio i complimenti ai ragazzi perché sono stati bravi a recuperare per due volte lo svantaggio e mi tengo stretto questo pari ottenuto su un campo molto difficile”.Primo gol stagionale anche per Alex Lici che, invero, un gol regolare lo aveva già segnato contro la Pianese, annullato dall’arbitro per un fuorigioco molto dubbio. Oggi, invece, incertezza proprio non potevamo essercene: “Il mio gol? C’è stata una respinta della difesa del GhiviBorgo, la palla scendeva nel modo giusto e così ho provato a calciare di prima intenzione: è andata bene che è finita all’incrocio dei pali. Dispiace un po’ per le occasioni non concretizzate nella ripresa, ma ci portiamo a casa un punto molto prezioso, ottenuto in trasferta contro una squadra molto forte”

Fonte: Ufficio Stampa Fc Ponsacco 1920

Condividi