F.C. Ponsacco 1920

Fc Ponsacco 1920, il diesse Luperini: ”A Scandicci per riprendere il cammino”



Ponsacco, sabato 29 settembre 2018 – “Massimo rispetto per lo Scandicci, che è una buonissima squadra, ma noi andremo là per provare a riscattare la sconfitta casalinga con la Pianese”. E’ il direttore sportivo Andrea Luperini a fare il punto in casa dell’Fc Ponsacco 1920 dopo la battuta d’arresto di quattro giorni fa contro i maremmani, “un risultato – ha spiegato – che conferma tutte le difficoltà di questo campionato e il fatto che non possiamo assolutamente permetterci cali di tensione contro nessun avversario”.
Piedi ben saldi a terra pur con la consapevolezza di aver costruito una squadra in grado di recitare da protagonista per tutta la stagione, dunque, è la parola d’ordine in casa rossoblù alla vigilia della quarta di campionato: “Sottovalutare lo Scandicci? Non credo proprio vi sia questo rischio: siamo ancora all’inizio e i risultati, spesso, sono anche la conseguenza di episodi favorevoli o contrari. E’ così che la squadra di mister Davitti è uscita sconfitta quattro giorni fa dalla sfida con il Tuttocuoio e i ragazzi lo sanno bene. Il campionato, del resto, deve ancora esprimere i suoi valori e, quindi, in questa fase la classifica non rispecchia certo la forza di tutte le protagoniste. Basti pensare al Gavorrano che non ha ancora vinto una partita. Penso che nessuno creda che l’attuale piazzamento rispecchi le qualità dei maremmani: si tratta di una grande squadra e sono sicuro che fra qualche partita la rivedremo a lottare per i primi posti, dove spero possa essere anche l’Fc Ponsacco 1920”.
In casa rossoblù la novità si chiama Milan Zorica, 26enne centrocampista offensivo all’occorrenza in grado di agire anche da attaccante, l’anno scorso protagonista nella serie B serba con la maglia del Buducnost: “Si allenava con già da diverse settimane e, ieri finalmente, sono arrivati tutti documenti e abbiamo potuto completare le procedure di tesseramento – conferma Luperini -: domani sarà regolarmente a disposizione e sarà una freccia in più su cui fare affidamento”. Zorica giocherà con la maglia numero 29.
La tegola, invece, è in difesa: “Mazzanti è alle prese con un problema di fascite plantare e dovrà saltare qualche partita – spiga il diesse rossoblù -. Ci dispiace tantissimo perché per noi si tratta di un giocatore molto importante, ma abbiamo in organico le risorse per sopperire anche ad assenze pesanti. Dunque non ci lamentiamo”.

Fonte: Ufficio Stampa Fc Ponsacco 1920

Condividi